Al salone del libro per presentare MyEdu School

salone_torinoAlla Fiera del libro di Torino che si è svolto al Lingotto dal 12 al 16 maggio 2016 eravamo presenti anche noi con uno stand dedicato ai nostri prodotti digitali e al nuovo progetto per la scuola, proponendo un esempio di “classe virtuale” con banchi, sedie e… i nostri tablet.

Il tema conduttore di quest’anno del salone è stato Visioni per dare “ospitalità alle esperienze di chi ha la capacità di guardare lontano, di darsi e vincere sfide che sembravano impossibili, di lavorare nel futuro e per il futuro attuando progetti forti, basati su una conoscenza vera” come si legge sul sito del Salone.

Nel nostro piccolo, anche noi ci sentiamo Visionari: amiamo pensare e creare nuovi modi e nuovi metodi per permettere agli studenti di apprendere meglio e con più facilità.

Abbiamo da sempre unito innovazione tecnologica applicata alla didattica, realizzando progetti educativi di alto valore e di grande utilità sia per il mondo della scuola, coinvolgendo insegnanti e studenti, sia per la famiglia.

Al salone abbiamo presentato i nostri contenuti multimediali per le scuole e per le famiglie, concentrandoci in particolar modo sulle nuove app per tablet.

Oltre a questo abbiamo anche presentato in anteprima “MyEdu School: la classe virtuale” un progetto innovativo che abbiamo iniziato a sperimentare proprio con alcune scuole del Piemonte.

Con la classe virtuale di MyEdu School la scuola potrà avere gratuitamente 25 tablet da utilizzare in classe per studiare, creare, partecipare, collaborare lavorando attraverso la piattaforma didattica, sui contenuti digitali che mettiamo a disposizione della scuola.

Dato il riscontro positivo che abbiamo ricevuto con le nostre prime scuole, come all’IC Caretta di Spinetta Marengo (AL), abbiamo deciso di proporre questo progetto a tutte le nostre scuole a partire dall’anno scolastico 2016/2017.