MyEdu con Stripes porta i laboratori digitali in tutta Italia!

Laboratori didattici_FME_Formazione STRIPES

Laboratori didattici in tutta Italia! E’ partita la nuova collaborazione tra l’Editore specializzato in formazione e la Cooperativa leader nel settore socio-educativo e pedagogico.

Giochi digitali, sfide multimediali tra le app didattiche e workshop interattivi per divertirsi a imparare: i laboratori di MyEdu spiccano il volo con le ali di Stripes raggiungendo le scuole di tutta Italia.

Laboratori didattici digitali in tutta Italia

Si parte questa settimana da Roma, proseguendo con Arezzo e Perugia che sono solo le prime tappe del roadshow MyEdu in programma per l’anno scolastico 2018/19. I formatori specializzati di Stripes rinforzeranno le fila dei tutor MyEdu per potenziare l’offerta didattica rivolta alle scuole italiane, proponendo seminari di formazione per gli insegnanti e laboratori ludodidattici per gli studenti nell’ambito del progetto MyEdu School.

Siamo felici di annunciare questa nuova collaborazione con Stripes, una realtà animata dall’entusiasmo di giovani professionisti e che nei suoi 30 anni di storia si è affermata tra le cooperativa leader nel settore pedagogico” – afferma Massimo Fumagalli, l’Editore. “Contiamo sul supporto dei formatori Stripes per ampliare gli orizzonti della didattica digitale e portare MyEdu in ancora più scuole d’Italia.

Il progetto MyEdu School

Ad oggi il progetto MyEdu School è stato attivato in più di 100 Istituti comprensivi, ha coinvolto 7.000 docenti e quasi 50.000 ragazzi dai 6 e ai 13 anni. Grazie a MyEdu School l’Editore, che ha siglato un protocollo d’intesa con il MIUR per la realizzazione di azioni a supporto dell’innovazione digitale nella Scuola italiana, ha inoltre dotato le scuole italiane di oltre 500 tablet, a disposizione di docenti e studenti per le lezioni in classe.

MyEdu School è un progetto completo, rivolto alla scuola primaria e secondaria di primo grado, per portare le tecnologie digitali a supporto della didattica in classe. Due gli asset fondamentali dell’iniziativa: la formazione docenti, con seminari focalizzato sull’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica, e i contenuti digitali realizzati ad hoc dall’Editore per essere utilizzati durante la lezione in classe.