All’oratorio estivo si fa didattica con MyEdu!

MyEdu_Estate_in_oratorio

“L’oratorio estivo inedito” della parrocchia di Bollate punta sulla didattica con i laboratori digitali MyEdu!

L’oratorio estivo 2020: inedito!

Quest’anno l’oratorio estivo non sarà come gli altri anni, per nessuno. Le restrizioni imposte dalle linee guida regionali in termini di sicurezza hanno costretto tutti gli oratori a prevedere notevoli cambiamenti. Lo ha espresso bene l’Arcivescovo Mario Delpini al termine della Messa Crismale del 28 maggio:

A me sembra che due punti siano acquisiti. Il primo è che noi quest’anno non possiamo organizzare l’oratorio estivo. Non ci sono le condizioni per fare quello che abbiamo sempre fatto con tanta partecipazione dei ragazzi e gratitudine delle famiglieIl secondo è che noi non possiamo trascurare i ragazzi e gli adolescenti e far mancare a loro una proposta educativa di vita condivisa, di fede praticata, di giorni sereni. Se non possiamo proporre l’oratorio estivo e non possiamo trascurare i ragazzi e gli adolescenti, che cosa dobbiamo fare?  Io credo che dobbiamo raccogliere la sfida di inventare qualche cosa di inedito perché inediti sono la situazione e i vincoli che, presumibilmente, saranno posti dalle competenti autorità. Qualche cosa di inedito: creato non dal singolo prete, ma dalla comunità cristiana, leggendo il territorio, le risorse disponibili e le condizioni da curare perché non ci siano trasgressioni delle normative. Qualche cosa di inedito: che sia costruito con alleanza con altre istituzioni e risorse disponibili sul territorio. Qualche cosa di inedito: che non si esponga temerariamente a responsabilità ma che non si lasci bloccare da infondati timori. Qualche cosa di inedito. Noi ne siamo capaci!

E quindi vediamo di cosa è stata capace la parrocchia di Bollate (MI). Visto che la scuola, come tutti sappiamo, è stata vissuta a distanza dal mese di marzo fino alla fine dell’anno scolastico, ecco che l’oratorio ha pensato di portare un po’ di scuola in parrocchia per l’estate. In che modo? Con la collaborazione del team di MyEdu, editore specializzato in contenuti didattici digitali per la scuola primaria e secondaria di primo grado e che lavora con le scuole proponendo corsi di formazione per i docenti e laboratori interattivi per gli studenti.

La didattica di MyEdu entra in oratorio

Sono proprio i laboratori interattivi la novità digitale dell’estate 2020 all’oratorio di Bollate. Insieme a Marta e Leonardo, tutor del team MyEdu, i ragazzi dell’oratorio suddivisi in piccoli gruppetti, rispettando le distanze, con indosso le mascherine e nell’assoluto rispetto delle disposizioni previste, prenderanno parte alle attività didattiche di MyEdu. Durante le quattro settimane dell’oratorio estivo, ogni lunedì e mercoledì i ragazzi passeranno la mattina nel teatro della parrocchia, dove potranno partecipare ai percorsi digitali di MyEdu.

Durante le settimane in oratorio verranno trattati alcuni macro temi che gli animatori proporranno ai ragazzi con diverse attività. Ad esempio si parlerà di amicizia, di cibo, del creato e dei sogni. Le attività di MyEdu andranno proprio a inserirsi in questo programma, proponendo per le varie tematiche percorsi e contenuti interattivi diversi per ogni settimana. Ci sarà infatti spazio per il percorso digitale dedicato alle regole e alle emozioni, o per quello sul mare realizzato insieme all’Acquario di Genova con la supervisione di Mario Tozzi. Per rendere questi momenti ancora più coinvolgenti, i tutori MyEdu utilizzeranno anche il piccolo robot “Phi”, per sperimentare e affrontare i vari argomenti con il coding e la programmazione di base.

Grandi novità in arrivo quindi per tutti i ragazzi che parteciperanno all’oratorio estivo di Bollate. L’estate 2020, come dice lo slogan dell’oratorio di Bollate, è il “tempo per fare nuove tutte le cose”.